Login

Pin It
Poesia di Stefania Plona 
Autunno
Il bosco si lamenta:
son cadute le foglie,
e non è stato il vento!
Risponde la foresta:
 miei rami son spogli,
e non fu la tempesta.

In Autunno giorno per giorno la natura che ci circonda ha mutato aspetto . Ecco le nebbie del mattino, spesse, talvolta pungenti. Cielo coperto, immalinconito. Alcune piante già mostrano i rami scheletriti, altre chiome giallastre che si sfoltiscono sempre più. Le foglie si staccano dai rami alle raffiche dei primi venti gelidi. 
Per terra fanghiglia e foglie morte.

Leggi le Poesie sull'Autunno

Pin It

Commenti