Login

Pin It

Poesia di Rafaci Alberto Arrieta - (Argentino)
Pioggia

...non canta, non geme;
silenziosamente
lavora alla sua trama.
Senza muover le foglie
nei loro bordi infila
le translucide gocce.
Non lacera il suo ago
i fumi che sognanti
stan sopra le capanne.
E tutto il paesaggio
la boscosa montagna
e la felpata valle
nei suoi fili imprigiona
con la delicatezza
di un lago addormentato.

Pin It

Commenti