Login

Pin It

Poesie autunno - dopo la pioggia
Poesia di Pietro Mastri
Quand'è spiovuto
Quand'è spiovuto e ricompare il sole,
ecco che il bosco si risente: e, zeppo


d'acqua, se ne rilava e non si duole
se piange ogni sua frasca, ogni suo greppo.
È tutto un gemmeo crepitìo di gocce,
un ruscellar  fra borraccine e rocce.
Tu che piangi, non vedi? Eccolo nuovo.
Canta ogni nido, palpita ogni rovo.

Pin It

Commenti