Login

Pin It

Poesia di Maggiorina Castoldi  
Invito alla vendemmia  

Andiamo, che il tempo è venuto
di cogliere i grappoli
Dorati e più dolci del miele
dai tralci ora pendono.
Venite, colmiamo i canestri
di zucchero in acini
E uniamo bei canti silvestri
al suon delle forbici
che l'uve mature e succose oli:
dai tralci recidono!

Anche la vendemmia reca una nota di allegria, che investe l'autunno. Come vedi, questa bella stagione assume aspetti sereni e gioiosi e colori caldi e dorati,
La vendemmla è un lavoro festoso e qui sembra che anche le cose si uniscano all'alacrità degli uomini,

Pin It

Commenti