Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Poesie di Georg Trakl
Poesia di Georg Trakl
In riva alla palude

Viandante al vento nero; piano mormora il secco canneto
nella pace della palude.
Nel cielo grigio passa
uno stormo di uccelli selvatici;
volando di sbieco su foschi acquitrini!.
Tumulto. Da una capanna cadente
svolazza con ali nere putredine;
storpie betulle sospirano al vento.
Sera nell'osteria desolata. La via del ritorno
è aureolata dalla dolce tristezza di greggi brucanti.
Appare .la notte: rospi emergono da acque d'argento.


Tutte le immagini che compongono queste poesie hanno un unico motivo comune: un senso di cupo tormento che pervade persino la natura.

Potrebbero interessarti