Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 



Gianduja


Maschere di Carnevale
di Torino

Gianduia

Gianduja è maschera popolare torinese; ha tutte le buone qualità d'un popolano piemontese, ma è caparbio e sospettoso, se appena non vede chiaro quanto gli accade.
Il suo costume è ricco di vivaci colori: la giacca è marrone, il panciotto giallo, i calzoni
verdi e le scarpe rosse.
La parrucca a codino è coperta dal caratteristico tricorno.
Proverbiale è fra i contadini piemontesi la sua distrazione: un giorno il padrone
lo portò con sè  a una fiera, dove acquistò sette somari.
Conducili a casa disse a Gianduja, e il servo, montato su una delle bestie incominciò il cammino; però strada facendo, volle per scrupolo fare un controllo e, sempre restando in sella, contò gli animali.
Erano sei. Gianduja, disperato, partì alla ricerca del settimo somaro, e tanto galoppò che la sua povera cavalcatura stremata dallo sforzo, stramazzò a terra e rotolò nella polvere il suo incauto cavaliere.
Gianduja, quando si riebbe, vide sdraiato accanto a sè l'asino.
Ma dove ti eri cacciato?

TAGS:

Commenti

Potrebbero interessarti