Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

indovinaindovinello 

Indovinelli con soluzione
per bambini da 3 a 10 anni

O in due o in quattro o in otto
lungo le strade andiamo:
sempre ci rincorriamo
e mai ci raggiungiamo!
Le ruote

Tiro, tiro, tiro.
eppur braccia non ho.
Sibilo oppur sospiro,
eppur bocca non ho.
E giro, giro, giro,
eppur piedi non ho.
Locomotiva

Qual è il mare più dolce? 
Marmellata 
E il mare più duro?
Martello
E il mare più sicuro?
Marciapiedi

Siamo tante e laboriose:
amorose
domandiamo un dolce dono,
con la madre ch'è regina,
al gentil piccolo cuore
d'ogni fiore,
ed il nettare squisito, saporito,
ben più dolce a voi rendiamo.
Sai chi siamo?
Le api

Nella foglia un filo d'oro
so trovar pel mio lavoro
e mi tesso una casina
tutta seta, bianca e gialla,
senza porta o finestrina.
N'esco fuori poi farfalla
e deposito gli ovini.
Sei dottor se m'indovini.
Il baco da seta

Or su un'erba ed or su un fiore
mi rincorri e non mi cogli.
Sono un libro di due fogli
del più splendido colore.
La farfalla

Sono il re della foresta,
ho una gran criniera in testa.
Mangio tutto in un boccone
e mi chiamano il...
Leone

Indovinelli per bambini con soluzione


Una pera che ogni giorno
puoi vederti in casa, attorno,
ha la pelle molto dura
anche se è vecchia. matura.
Ha dei semi luminosi,
e mangiarla tu non osi
perché polpa non ne ha.
Bimbo mio, che mai sarà?
La lampadina

Mi somiglia nel viso e nell'aspetto
ma non ha voce e il mio color non ha,
vediamo ùn po' se qualche scolaretto
indovinare il mio nome saprà.
Il ritratto

Rossa rossetta
in tavola fu messa
in tavola fu mangiata
e la coda le fu strappata.
La ciliegia

Indovina bambinello:
io ti faccio brutto o bello:
sorridente oppur piangente:
come seI o come vuoi.
lndovinami, che puoi.
Lo specchio

Cammino, cammino
in ogni momento
e il tempo che passa
Il tutti rammento.
Se stanco alla fine
un poco ristò
un giro di chiave
e... ancor me ne vò.
L'orologio

C'è una cosa bianca come un'oca;
oca non è.
Sparge le foglie, albero non è.
La neve

E' strumento delicato
ed è un fiore profumato.
Indovina che cos'è?..
La viola

Chi sono le quattro sorelle
che si vogliono bene
ma quando l'una viene
quell'altra se ne va?
Le stagioni

Siamo lisci oppur ricciuti,
siamo d'oro, rossi o neri
ci leviam sopra i pensieri
e col tempo siam canuti.
I capelli

Indovinelli per bambini con risposte


 

lo, sebben non sia pittore,
fo ritratti a tutte l'ore.
Ne fo al brutto, ne fo al bello:
indovina, indovinello.
Lo specchio

Alta alta, fine, fine,
io somiglio ad un paletto
e non ho rami né spine;
solo il corpo stretto stretto.
Questo corpo, son sincera,
non è poi di molto tristo;
ma ho l'anima sI nera
che di pari non ne ho visto.
L'uom il sa, e mi taglia il collo
con l'intento dichiarato
di rapire il mio midollo
sin che tutto ha consumato.
Me lo toglie, e quanti segni
eleganti ei ne sa fare!
Ma anche tu, per i tuoi disegni,
bimbo, me lo vuoi rubare!
Matita

Tutti e due stanno sul capo
E son due originali:
Sembran proprio tali e quali.
Ma se una p aggiungi a uno
Ch'è di sotto, tosto all'opra
Lo vedrai passar di sopra.
Capello e cappello

Si trova in casucce modeste
e dentro ai palazzi si trova;
di pietra o di marmo ha la veste.
-La salgo e discendo? -Sì, prova!
La scala

Bella donna d'alto palazzo,
bianca son, nera mi faccio,
casco in terra e non mi sfaccio;
vado in chiesa e lume faccio.
La candela

Ho una veste verdolina,
idello stagno son regina;
:è noioso il mio cantare,
;indovina indovinare.
La rana

Indovinelli per bambini elementari


 

E' noioso e fastidioso,
quando fischia impertinente
nelle orecchie della gente,
quando passa da padrone
sollevando il polverone,
quando ruba a questo e a quello
il cappello.
Il vento

C'è una vecchiaccia
in su 'na finestraccia;
le ciondola un dente,
e chiama tutta la gente.
La campana

Uccellin che passa il mare,
tiene strette le sue ali;
tiene stretti l'ali e il becco,
parla italiano, francese, tedesco.
La lettera

Mi metton sotto terra
ed io rispunto su;
mi batton, mi pestano
da non poteme più;
mi mettono nel forno
ed io me n'esco fuor
fragante e saporoso,
bel premio de lavor.
Il chicco di frumento

Urla, soffia, fischia e geme
e non ha bocca;
investe, scuote, urta e preme
e non si tocca;
spazza i piani, spazza i cieli
e non è scopa.
Il vento

Scorro il cielo lieve, lieve.
Sono bianca o grigia o greve;
l'aria fredda, che dispetto,
mi trasforma in rubinetto.
Allor acqua mando giù
fin. che in ciel non ci son più.
La nuvola

Indovinelli per bambini facilissimi


 

lo rimbalzo già dai tetti,
co' miei mille martelletti
batto ai vetri. Son noiosa,
ma pur servo a qualche cosa,
ché ristoro piante e fiori
e più belli fo i colori.
Sciolgo in ciel la nube oscura
e fo l'aria bella e pura.
La pioggia

Fresca, verde e ben fiorita
o seccata o inaridita
sono igienico alimento
per il gregge o per l'armento.
L'erba

All'inverno vado via,
ma poi torno a casa mia,
mangio mosche ed altri insetti:
chi mai sono o fanciulletti?
La rondine

Tonda tonda è la casetta...
Che ci fate o femminetta?
Scaldo e imbecco i miei piccini
or sentiamo gl'indovini.
L'uccello nel nido

lo conosco un botticino
tutto pieno d'un buon vino;
questo vino, il dico franco,
non è nero, non è bianco:
chi sa dir che vino è?
Co co, co co, coccodè!
L'uovo

Sono duro, sono stretto;
o mio caro scolaretto,
ti fo fare penitenza.
Ma che vuoi? Con la pazienza
tante cose imparerai
qui seduto: non lo sai?
Il banco

Al riparo
d'un cappotto verde e amaro,
d'un vestito di buon legno.
sotto lieve camicina,
sta la polpa bianca e fina;
buona fresca e buona secca,
te lo dico sottovoce:
ho parlato della...
Noce

Indovinelli per bambini scuola primaria


 

Indovina indovinare
io non fo che saltellare
giù fra l'erba, e quand'è sera'
la mia musica leggera 
spando intorno: son tranquillo,
buono e lieto. Sono il...
Grillo

Son modesto e laborioso,
paziente e operoso;
ho gli orecchi lunghi assai.
Indovina dunque tu:
chi son io? Dimmelo, su.
L'asino

Indovina indovinare,
io non faccio che ciarlare
dalla gruccia a destra e a manca
ed ognun di me si stanca;
sono rosso, verde e giallo
e mi chiamo...
Pappagallo

Sono grasso e paziente;
non mi curo mai di niente.
Con l'aratro rompo il solco;
son l'aiuto del bifolco.
Il bue

Ho una coda maestosa,
ricca di riflessi a iosa;
ho una coda bella e occhiuta:
chi di voi non l'ha veduta?
Il pavone

E' piumata, è discreta
vive in pace, buona e cheta.
la massaia se la tien cara,
spando intorno: son tranquillo,
buono e lieto. Sono il...
Grillo

Son modesto e laborioso,
paziente e operoso;
ho gli orecchi lunghi assai.
Indovina dunque tu:
chi son io? Dimmelo, su.
L'asino

Indovinelli per bambini con risposte


 

Sono pigro e ghiotto un poco:
amo il sole, l'ozio e il fuoco.
mi avvolgo agile e bello
nel mio morbido mantello.
Piglio i sorci. Sai chi sono?
Dillo dunque, o bimbo buono.
Gatto

Indovina indovinare,
io non faccio che ciarlare
dalla gruccia a destra e a manca
ed ognun di me si stanca;
sono rosso, verde e giallo
e mi chiamo...
Pappagallo

E' piumata, è discreta
vive in pace, buona e cheta.
la massaia se la tien cara,
perché sa che le prepara
un bel dono prezioso,
nutriente, assai gustoso:
indovina, indovinare,
chi il suo nome sa trovare?
La gallina

Dita non ho, ma batto
ai vetri della finestra;
scopa non ho, ma lavo
bene la via maestra.
Son lieta, eppur di me
treman fiori e fronde.
Uccellino non sono
ma canto nelle gronde,
e per andar sui tetti
metto gli zoccoletti.
La pioggia

Un cappello,
un gambo lungo;
pare un ombrello
si chiama...
Fungo

Al principio della notte
esco coi fratelli a frotte.
lo non son topo né uccello;
son poco o punto bello.
Ho due ali in pelle schietta
e svolazzo in fretta in fretta.
Util son alla campagna, '
pur qualcun di me si lagna.
Hanno torto. Non è bello,
ma vi serve il...
Pipistrello

Nasco all'ombra in mezzo al bosco,
e talvolta so di tosco. -
Son grassoccio, son carnoso,
profumato e saporoso.
Col mio gambo ed il cappello
rassomiglio ad un ombrello.
Il fungo


Indovinelli divertenti per bambini di 6 anni


 

Cuor che batte nel taschino
cuor che batte nella torre,
tutto il giorno ci discorre 
della notte e del mattino.
Ci ricorda premuroso
come il tempo sia prezioso.

Son brunetta,
son tondetta,
son dolcigna,
son rossigna,
saporita,
ben gradita,
se lessata,
se arrostita,
se candita.
Ma col riccio
spinosiccio
pungo, offendo
non m'arrendo.
Son castagna
di montagna.
Castagna

La veste ho spinosa,
verdastra, rugosa.
La buccia ho moretta,
ma liscia, duretta.
Arrosta, bollita,
la polpa ho squisita.
lo cresco in montagna:
mi chiamo...
Castagna

Son Piccina rotondetta 
son dolcigna, son moretta, 
son di razza montanina, 
.dell'autunno son regina, 
son dei bimbi la cuccagna 
e mi chiamo la... 
Castagna

Indovinelli per bambini su animali


Son piccina e dico bee, 
porto al collo una campana,
ho batuffoli di lana,
ricciolin da capo a piè.
Sono buona e intelligente,
già lo sai, bella bambina,
che io son la...
Pecora

Siamo brave e piccoline
formiam file senza fine;
gironziam d'estate intorno,
lavorando tutto il giorno
per riempire i magazzini
di preziosi granellini.
Formiche

Fra l'erbetta e in mezzo ai fiori,
sto nel vivo e salto fuori.
Verde piccola, non bella,
son del rospo la sorella.
Faccio un verso: cra, cra, qua:
il mio nome chi lo sa?
Rana

Camminando saltello,
le orecchie ho come l'asinello,
come il gatto il mantello.
Mi piace l'erba tenera
come piace all'agnello.
Vivo nel tuo cortile
e sono così timido
che mi credono vile.
Grillo

Son piccino e dico be-e
porto al collo una campana,
mi vestirono di lana,
ricciolin da capo a piè.
Agnello

Ho due baffi e fiuto fino,
sento odor di topolino,
giro sempre quatto quatto
e sai già che sono il...
Gatto

Vado sempre senza fretta
chiusa dentro la casetta
sono ghiotta di lattuga
son la lenta..
Lumaca

Il cavallo va alla guerra,
io pacifico alla terra
do la grande forza mia;
amo il bene, l'armonia,
ed il bravo agricoltor
sempre aiuto nel lavor.

Curiosa come l'occhio di un bambino,
se la spalanchi di primo mattino
il sol che nasce vi fa capolino.
Finestra

Quest'omino
mingherlino,
magro e dritto come un chiodo,
ha la testa fatta in modo
che per poco,
piglia foco!
Camino


Ho cinque figli
e una sorella
se ben mi lavo,
son bianca e bella.
Quando lavoro,
dipingo e scrivo,
valgo un tesoro.
Ma se minaccio,
se tocco tutto,
se niente faccio,
credi, o fanciulla,
anche se candida,
non valgo a nulla.
Il nome mio
di' dunque: addio!
Mano

Sono bella e immacolata
come il velo di una fata,
scendo bianca, lieve e molle
sulle vette e sulle zolle.
Scendo lenta giù dal cielo:
tutto avvolgo nel mio velo.
Neve

Sai tu cosa sia, bambino:
il candido dono che trovi
sui campi, sui tetti, sui rovi,
svegliandoti un certo mattino?
Battendo le mani, tu dici:
« Che bella! » se in casa c'è fuoco.
E subito pensi ad un gioco
un gioco con tutti gli amici.
Neve

Sotto il sole e sotto le stelle
stanno tante pecorelle;
quando son giornate brutte
se una piange, piangon tutte.
Nuvole

Son graziosa, son piccina,
son dei prati la regina;
la mia veste è tanto bella
ch'io somiglio ad una stella;
son dai bimbi preferita
e mi chiamo...
Margherita 


Or su un'erba ed or su un fiore,
mi rincorri e non mi cogli.
Sono un libro di due fogli,
del più splendido colore.
Vado, vengo, fuggo, torno;
bacio un fior, tocco uno stelo,
son felice in mezzo al cielo,
non vivrò che breve giorno.

Al riparo
d'un cappotto verde e amaro,
d'un vestito di buon legno,
sotto lieve camicina
sta la polpa bianca e fina,
buona fresca e buona secca.
Te lo dico sottovoce:
ho parlato della...
Noce

Fumo come un vecchietto
seduto sopra il tetto.
Sui casolar vicini
ci sono altri vecchini
che fumano contenti
con la pipa tra i denti.
Comignolo

Ecco qua cinque fratelli:
non son brutti e non son belli,
non son belli e non son brutti,
ma i lavori li fan tutti.
Chi li riconosçerà
dica i nomi se li sa.

Son di ferro ed ho il motore
son d'aiuto al muratore
porto i pesi fin lassù.
Indovina: son la...
Gru

Ho due ruote ed un sellino
mi può usare anche un bambino
corro, corro, in tutta fretta:
son la svelta...
Bicicletta

Per Capodanno sono arrivati,
erano dodici: li ho ben contati.
Sono sicuro che viaggeranno,
uno alla volta per tutto l'anno.
Era il secondo il più piccolino.
Dimmelo, dunque, caro bambino.
Mesi dell'anno

Sono piccolo e paziente
e non certo intelligente,
ma lavoro, bimbo bello,
sono quindi l' ...

Me ne vo sola soletta
camminando tra l'erbetta,
porto in groppa la casetta
son la lenta...

Nel cielo
di notte
brilla
e scintilla
lucente e bella.
Si chiama...

Mi piace far dispetti:
piegare gli alberetti,
fare volar cappelli
e rovesciare ombrelli.
Sollevo polveroni
ma scaccio i nuvoloni;
i panni al solè stesi
o alle finestre appesi
asciugo in un momento:
sono il monello...
Vento

Dentro un guscio, in quattro stanze
sono chiusa, o fanciullina;
e di fuori ho un verde mallo
che ti macchia la manina.
Noce

Io possiedo un bel castello
e di lance sono armato
ma nn sono un soldato
Non so vivo e in petto ho il core
batte sempre a tutte l'ore
Non ho lingua, eppur favello
indovina, indovinello!
Orologio
Renzo Pezzani