Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Andrea Solario - Riposo durante la fuga in Egitto
Immagini della natività 
Riposo durante la fuga in Egitto
di Andrea Solario

firmato e datato 1515; tavola, cm 72 x 55.
Milano, museo Poldi Pezzoli

Andrea Solario  con Antonio De Predis, Giovanni Antonio Boltraffi, Giampetrino,  Marco D' Oggiono, Cesare Da Sesto, Andrea Solario, Bernardino Luini, faceva parte dell'Accademia che seguiva Leonardo.
A Milano, Leonardo ha avuto una schiera di seguaci diretti e indiretti: quasi una «accademia leonardesca ».
Questi vedono in Leonardo soltanto il creatore di un tipo di bellezza: il bello malinconico, espresso piuttosto nella grazia dell'atteggiamento, nella morbidezza dello sfumato », nell'ambiguità di un sorriso che nel nuovo significato della natura intuito da Leonardo.
Anche in Lombardia, del resto, Leonardo non è il solo fattore dell'evoluzione in senso umanistico di una cultura figurativa attardata. li maggior maestro lombardo del Quattrocento.

Commenti

Potrebbero interessarti