Il diario di Anna Frank

Diario di Anna Frank
Anna Frank, nata a Francoforte nel 1929, muore nel campo di concentramento nazista di Bergen Belsen nel marzo 1945. Il suo diario, tradotto in tutte le lingue del mondo ha anche ispirato numerosi film e opere teatrali e consiste nella testimonianza di Anna che si confida con l'amica immaginaria Kitty, descrivendo le atrocità subite dagli ebrei. «Non ho affatto intenzione di far leggere ad altri questo quaderno rilegato di cartone» scrisse Anna all'inizio del diario: non poteva certo immaginare allora che quelle paginette del suo diario sarebbero non solo scampate al saccheggio della Feld-Polizei, ma avrebbero costituito un documento vivo e impressionante, una pura voce di poesia nella tremenda realtà di un odio implacabile. Il diario di Anna Frank, diario di frank, lettere di anna frank, pagine del diario di anna frank, lettere all'amica immaginaria Kitty.

Potrebbero interessarti