Login

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Dialoghi

Ettore (Eric Bana) e Achille (Brad Pitt)
Ho già visto questo momento nei miei sogni. Farò un patto con te. Al cospetto degli dei impegniamoci a che il vincitore conceda al perdente le onoranze funebri rituali.
Non si fanno patti tra leoni e uomini. Ora sai con chi ti batti.
Io credevo che fossi tu quello di ieri. E magari lo fossi stato. Ma ho concesso al cadavere l'onore dovuto.
Gli hai concesso l'onore della tua spada! Non avrai gli occhi stasera, né orecchie, né lingua. Vagherai per l'oltretomba cieco, sordo e muto e i defunti diranno "Ecco Ettore, lo stolto che credeva di avere ucciso Achille".
Troy

Achille (Brad Pitt) e Agamennone (Brian Cox)
Agamennone: Dobbiamo fare la guerra domani, quando sarai più riposato!? Dovrei farti frustare per la tua impudenza!
Achille: Combatti tu allora.
Troy

Achille (Brad Pitt) e Ulisse (Sean Bean)
Se tardavate ancora arrivavate a guerra finita!
L'inizio si può perdere, basta esserci alla fine!
Troy

Achille (Brad Pitt)
Messo: Il re Agamennone mi manda... a dirti... che tu devi...
Achille: Parlerò col tuo re domattina...
Messo: Ma, mio signore, è mattina. Ti stanno aspettando. È vero quello che dicono di te? Dicono che tua madre è una dea immortale. E che nessuno ti può uccidere!
Achille: Allora farei a meno dello scudo, non credi?
Ragazzo: Ma il tessaglieno che affronterai è l'uomo più grosso che abbia mai visto. Io non mi batterei con lui.
Achille: Ecco perché nessuno ricorderà il tuo nome.
Troy

Paride (Orlando Bloom) e Ettore (Eric Bana) e vecchio pescatore spartano (Manuel Cauchi) e Elena (Diane Kruger)
Paride: Bella mattinata. Poseidone benedice il nostro viaggio.
Ettore: A volte gli dei ti benedicono la mattina e ti maledicono nel pomeriggio.
Paride: Mi vuoi bene, fratello? Mi proteggeresti da qualsiasi nemico?
Ettore: L'ultima volta che mi hai parlato così avevi dieci anni e avevi appena rubato il cavallo a nostro padre. Cos'hai fatto adesso?
Paride: Devo mostrarti una cosa.
Ettore: Inverti la rotta, torniamo a Sparta!
Marinaio: Invertire la rotta!
Paride: Aspetta, aspetta...
Ettore: Sciagurato!
Paride: Ascoltami!
Ettore: Lo sai che cosa hai fatto? Lo sai quanti anni nostro padre ha lavorato alla pace?
Paride: Io la amo.
Ettore: Dahh... è tutto un gioco per te vero? Te ne vai di città in città a sedurre mogli di mercanti e sacerdotesse di templi e credi di sapere qualcosa dell'amore. Ma non pensi all'amore per tuo padre? Lo hai calpestato portando lei sulla nave! Non pensi all'amore per la patria? La faresti bruciare per quella donna! Non ti lascerò scatenare una guerra per lei!
Paride: Posso parlare? Quello che dici è vero, ti ho fatto torto, ho fatto torto a nostro padre... se vuoi riportare Elena a Sparta fallo pure..ma io andrò con lei.
Ettore: A Sparta? Ti uccideranno!
Paride: Allora morirò combattendo!
Ettore: Ah, e a te queso sembra eroico, vero? Morire combattendo..dimmi fratellino: hai mai ucciso un uomo?
Paride: No.
Ettore: Hai mai visto un uomo morire?
Paride: No.
Ettore: Io ne ho uccisi molti, e li ho sentiti morire, e li ho visti morire, e non c'è niente di glorioso, niente di poetico; dici che vuoi morire per amore, ma tu della morte non sai niente, e non sai niente nemmeno dell'amore!
Paride: Ad ogni modo, io andrò con lei. Non ti chiedo di fare la guerra per me.
Ettore: Lo hai già fatto. A troia!
Troy

Clicca qui per visualizzare l'elenco completo dei film

Commenti

Potrebbero interessarti