Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Frasi dei film, frasi celebri film, frasi belle dei film
Frasi Film famosi, citazioni film, citazioni 
famose dei film

frasi dal film nuovo cinema paradiso
FRASI FILM
NUOVO CINEMA PARADISO
Frasi e citazioni del Film Nuovo Cinema Paradiso
Le più belle frasi del Film Nuovo Cinema Paradiso

Titolo: Nuovo Cinema Paradiso
Genere: Drammatico
Regista: Giuseppe Tornatore
Data di uscita: 1988
Musiche: Ennio Morricone
Durata: 155 minuti

frasi film alfredo nuovo cinema paradiso
Alfredo (Philippe Noiret)
Io scelgo i miei amici per il loro aspetto e i miei nemici per la loro intelligenza.
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
Più è pesante l'uomo, più profonde sono le sue impronte.
Nuovo Cinema Paradiso

Elena Agnese Nano
Elena (Agnese Nano)

Forse abbiamo scoperto che il destino esiste veramente e si diverte a prendere in giro..
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
Ora che ho perso la vista, ci vedo di più.
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
Non tornare più, non ci pensare mai a noi, non ti voltare, non scrivere.
Non ti fare fottere dalla nostalgia, dimenticaci tutti.
Se non resisti e torni indietro, non venirmi a trovare, non ti faccio entrare a casa mia.
O' capisti?
Qualunque cosa farai, amala, come amavi la cabina del Paradiso quando eri picciriddu.
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
A vita non è come l'hai vista al cinematografo, a vita è cchiu difficili. Vattinni, tonnatinni a Roma! Tu si giovane, il mondo è tuo e io sugnu vecchiu: non voglio più sentirti parlare, vogghiu sentiri parrari di tia.
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
Il progresso..sempre tardi arriva!
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
Vattinni chista è terra maligna!
Fino a quando ci sei ti senti al centro del mondo, ti sembra che non cambia mai niente. Poi parti. Un anno due, e quanno torni è cambiato tutto: si rompe il filo. Non trovi chi volevi trovare. Le tue cose non ci sono più. Bisogna andare via per molto tempo, per moltssimi anni, per trovare, al ritorno, la tua gente, la terra unni si nato. Ma ora no, non è possibile. Ora tu sei più cieco di me.
Nuovo Cinema Paradiso

Alfredo (Philippe Noiret)
Una volta un re fece una festa e c'erano le principesse più belle del regno. Ma un soldato che faceva la guardia vide passare la figlia del re. Era la più bella di tutte e se ne innamorò subito. Ma che poteva fare un povero soldato a paragone con la figlia del re! Basta! Ma, finalmente, un giorno riuscì a incontrarla e le disse che non poteva più vivere senza di lei. E la principessa fu così impressionata del suo forte sentimento che disse al soldato: "Se saprai aspettare cento giorni e cento notti sotto il mio balcone, alla fine, io sarò tua!"
Ma, subito il soldato se ne andò là e aspettò un giorno, due giorni e dieci e poi venti. Ogni sera la principessa controllava dalla finestra ma quello non si muoveva mai. Con la pioggia, con il vento, con la neve era sempre là. Gli uccelli gli cacavano in testa e le api se lo mangiavano vivo ma lui non si muoveva. Dopo novanta notti era diventato tutto secco, bianco e gli scendevano le lacrime dagli occhi e non poteva trattenerle poiché non aveva più la forza nemmeno per dormire... mentre la principessa sempre lo guardava. E arrivati alla novantanovesima notte il soldato si alzò, si prese la sedia e se ne andò via.
Nuovo Cinema Paradiso

Clicca qui per visualizzare l'elenco completo dei film

Commenti

Potrebbero interessarti