Login

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Jacob: Cristo santo!
Frank: Già!
Jacob: Il New York Times dice che qui l'aria è malsana.
Frank: Ah sì? Be', vaffanculo il Times, io leggo il Post. La sanità dice che è buona.
Jacob: Qualcuno racconta balle.
Frank: [Ridendo] Già...
Jacob: Cambi casa?
Frank: Non ci penso neanche... con tutti i soldi che ho pagato per questo posto! Cazzo, no. Neanche se Bin Laden ne lanciasse un altro contro il palazzo accanto.
Jacob: Che cosa gli diciamo (a Monty)?
Frank: Niente gli diciamo. Va' all'Inferno per sette anni, devo augurargli "Buona fortuna"?!

Monty all'interrogatorio della polizia
Poliziotto 1: E' proprio bella la tua ragazza! Le ispaniche ce l'hanno bollente! Uh! Che occhiataccia! "Ahia"! Hai visto che occhiataccia? Naturelle Riviera. Che nome! E hai visto che carrozzeria? Uhh!

Monty: E' meglio che cerchi un'altra strada, tanto non puoi incastrarla.
Poliziotto 1: No. Nononononono. Non hai capito. E' lei... che ha incastrato te!
Monty: Balle!
Poliziotto 1: Ah sì?!
Monty: Sì!
Polziotto 1: Ah, che carino! Ti fidi davvero di lei?! Io so soltanto che se ne sta andando. Sì, abbiamo appena firmato il suo rilascio!
Poliziotto 2: E probabilmente stasera festeggerà al Jimmy Bronx Caffè!
Poliziotto 1: Certo! Perché no?! Grandi festeggiamenti! Ha quel bel appartamento tutto per sé adesso. Perché? Pensavi che stesse con te perché sei bello?! Sono cazziii! La ragazza ha trovato la gallina dalle uova d'oro!
Poliziotto 2: Eh già! E' una ragazza molto sveglia... Tu invece...
Poliziotto 1: Dovevi essere tu quello in gamba. Hai anche ottenuto la borsa di studio per una scuola di lusso, no? Niente male per un bastardello di Bay Ridge!
Poliziotto 2: Già, ma poi ti sei fatto sbattere fuori perché spacciavi erba ai figli dei ricchi! Come ti è venuto in mente?
Poliziotto 1: Lo sai che succede ai ragazzi carini come te in prigione?! Uh!
Poliziotto 2: Perderanno la testa per te.
Monty: Sì, può darsi. Ma può darsi... anche di no! "Vostro Onore, che cosa posso dire. Ho sbagliato. Mia madre era morta e mio padre era nei guai, dovevo aiutarlo. Ho perduto la testa. Ho conosciuto le persone sbagliate, e ho commesso un grosso errore. Me ne rendo conto, ma è la prima volta che lo faccio. Mi dispiace, giuro che non accadrà mai più." Esco subito, con la condizionale!
Poliziotto 1: Tu non leggi molto i giornali, vero cervellone?! A New York abbiamo una cosa meravigliosa chiamata legge Rockefeller. Ti dico di che si tratta. Tu avevi un chilo di roba nel divano, con quella quantità diventa un reato grave. Da quindici anni all'ergastolo anche se è la prima volta. Con una gamma così ampia i giudici di solito seguono le indicazioni del procuratore. Perciò se la moglie del procuratore quella mattina l'ha fatto incazzare, sei fottuto! Se sei fortunato, molto fortunato, diciamo non so che magari la sera prima si è divertito, forse ti accorda una riduzione, ma sono sempre da tre a otto anni, se sei incensurato, minimo. La pena che ti daranno dipende solo dall'umore del procuratore. E lui chiederà a noi "Ha collaborato?". Perciò... perché non ci racconti del tuo amico Nikolai? Così potremo aiutarti.
Monty: Posso fare una domanda?
Poliziotto 2 (sarcastico): Ma certo!
Monty: Quando glielo infili in bocca continua sempre a parlare così tanto?! Perché a me sembra che non stia mai zitto. Be', è solo curiosità, ma non è fastidioso? Voglio dire, quando ce l'hai in bocca e non smette di parlare?
Poliziotto 2: Sta' a sentire, gran figlio di puttana! Quando sarai dentro, e lo prenderai nel culo, da una banda di bruti che ti chiamano Shirley, dovrai ringraziare solo te stesso e il governatore Rockefeller per la situazione in cui ti troverai!
Poliziotto 1: Andiamocene a casa. [rivolto al suo collega] Dì al procuratore che questo [Monty] è un testa di cazzo!

Clicca qui per visualizzare l'elenco completo dei film

Commenti

Potrebbero interessarti