Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Libro primo
Le più belle favole di Fedro
Il lupo e la gru


Chi dai malvagi pretende la ricompensa a un servizio
sbaglia due volte: la prima perché compiace agli indegni,
perché non può, la seconda, sperar d'uscirne pulito.

Un osso s'era confitto in gola al lupo. Egli, vinto
dal male, prende a blandire, con la promessa di un premio,
quanti ne incontra, perché voglian tirarglielo fuori.
Giura e rigiura, alla fine la gru, convintasi, il collo
tutto, quant'è la lunghezza, dentro la gola avventura,
ed a suo rischio e pericolo compie l'ufficio del medico.
Insiste allora nel chiedere il prezzo a ciò convenuto;
ma il lupo: «Ingrata! che fuori dalla mia bocca la testa
hai tratto illesa, e ardisci di domandarmi un compenso».

Traduzione in latino
Lupus et gruis

Qui pretium meriti ab improbis desiderat,
bis peccat: primum quoniam indignos adiuvat,
impune abire deinde quia iam non potest.

Os devoratum fauce cum haereret lupi,
magno dolore victus coepit singulos
inlicere pretio ut illud extraherent malum.
Tandem persuasa est iure iurando gruis,
gulae quae credens colli longitudinem
periculosam fecit medicinam lupo.
Pro quo cum pactum flagitaret praemium,
«ingrata es» inquit «ore quae nostro caput
incolume abstuleris et mercedem postulas?»


Favole classiche di fedro con traduzione, favole di fedro latino e italiano, favola di fedro con traduzione italiano latino

Commenti

Potrebbero interessarti