Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Favola di Esopo 
Di un'uomo borioso

Andò uno in peregrinaggio per alcuno tempo, ed essendo tornato a casa si vantava di aver fatto molte gran cose in diverse parti del mondo,
e tra l’altre, 
che aveva visto a Rodi tutti i Rodiani a saltare, e che di questo potevano esser testimoni tutti quelli, che vi furono presenti.
Al quale uno rispose. O uomo, se è vero quel che tu dici non fanno
bisogno testimoni: ecco quì Rodi, ecco qui l’abbattimento, ed il campo per saltare.

Moralità della favola.

Questa favola dinota, che quel, che si può provar di fatti, non fanno bisogno parole.

Traduzione dal greco di Giulio Landi (1545) noto anche con lo pseudonimo di Sere Stentato.

Leggi le favole di Esopo