09252017Lun
Last updateDom, 24 Set 2017 7pm

Canti di Pasqua

Canto di Pasqua - Madre Maria


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Canto di Pasqua poesie reportonline
Canto di Pasqua

Madre Maria

Madre Maria andava per una via
sola e soletta e sensa la compagnia

Si l'ha incontrato San Giovanni e benedètto
«Non avete visto il mio figliolo diletto?»

«Si che l'ò visto poi anche l'ho accompagnato
i sette ladroni si me l'hanno rubato.

Me l'hanno rubato il giovedì santo
al venerdì santo me l'han mettüto in croce»

Madre Maria 'n va a la porta dei giudei
la n' prende un sasso poi la si mette a picchiare

Vien di fuora Giuda con la rabbia e la gelosia
«Che l'è che batte alla porta mia?»

Son madre Maria che cerca il suo figliuolo
son Madre Maria che cerca il suo figliuolo.»

«Da questa parte non vi apriremo
passate dall'altra parte che là si vi apriremo.»

Madre Maria la 'nvà dall'altra parte
la 'n vede Giuda che 'l fabricava la croce

«Cari miei giudei fatemi d'una grasia
lasciatemi vedere quelle quei quattro chiodi.»

«Due di ferro e due di assale
questa è la grasia che vi posso fare.»

Madre Maria nel sentir quelle parole
la casca a terra morta del gran dolore

Vien di fuora San Giovanni ma per aiutarla
vien di fuora Giuda per ischiafegiarla

Se fosti un uomo anche voi Madre Maria
in croce col vostro divin figliolo o si vi metterìa.»

Cari miei giudei, di la mia vita fate quel che vi piace,
ma la mia cara madre non voi che me la toccate.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info