03272017Lun
Last updateLun, 27 Mar 2017 4pm

Canti di Lavoro


Nel secolo scorso e nel primo periodo del Novecento fioriscono i canti di lavoro, che spesso accompagnavano ritmicamente il lavoro vero e proprio e insieme documentavano le difficili condizioni dei lavoratori. Contemporaneamente nacquero numerose canzoni prima sulle migrazioni interne e in seguito, dal 1870 in poi, sull' emigrazione verso l'estero e in particolare verso l'America,


Titolo Autore
Canto di protesta - Er bove Rosello Administrator
Canto di lavoro - Canti a méte dell'Alto Lazio Administrator
Canto di lavoro - La volpe giù pel fosso Administrator
Canto di lavoro - Contrasto fra padrone e contadino Administrator
Canto di lavoro - La disperazione del contadino italiano Administrator
Canto di lavoro - Quaranta ghei d'inverno Administrator
Storia di Pasquino - Canti di lavoro Administrator
Canto di lavoro palermitano - Nesci nesci Suli Administrator
Canto di lavoro palermitano - Ch'e’ autu lu suli Administrator
Canto popolare Non stormir quercia Administrator
Canto di lavoro - Lamento del contadino Administrator
Canto di lavoro - Ma valà cuntadin Administrator
Canti di Protesta - La protesta degli oppressi Administrator
Canto delle mondine - Signor padrone dalle brache bianche Administrator
Quando sento il primo fischio: Canto popolare Redazione Online
Signor padrone, non sì arrabbi - Canti di protesta Redazione Online
Se otto ore vi sembran poche - Canti degli scioperi Redazione Online
Da cannu semmu nati: Canto sardo di protesta Redazione Online
Magna Giuana: Canzone piemontese Redazione Online
Canto di lavoro di Giovanna Daffini - Bella ciao Giovanna Daffini
Canti alla boara: Canto romagnolo Ivan Della Mea
Nella tonnara: Canto siciliano Redazione Online
Padrone mio: Canto pugliese di Matteo Salvatore Matteo Salvatore
Senti le rane che cantano Redazione Online
Canzone lombarda: Povre filandere Anonimo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info