08192017Sab
Last updateVen, 18 Ago 2017 5am

Aforismi Frasi e Citazioni

Frasi di Hannah Arendt


Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Hannah Arendt
Hannah Arendt: frasi, aforismi, citazioni, frasi celebri e pensieri di Hannah Arendt

Hannah Arendt (Hannover, 14 ottobre 1906 – New York, 4 dicembre 1975) è stata una filosofa, storica e scrittrice tedesca si  è sempre interessata di politica, autorità, totalitarismo e natura del potere, Autrice del libro: La banalità del male – Eichmann a Gerusalemme (1963)) 

Hannah Arendt
Oggi è raro incontrare persone che credano di possedere la verità; ci confrontiamo invece costantemente con quelli  che sono sicuri di avere ragione.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
A differenza della natura, la storia è piena di eventi: il miracolo del caso e dell'infinitamente improbabile vi ricorre con tale frequenza da far sì che parlare di miracoli sembri assurdo.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
La mia sensazione è di aver inavvertitamente toccato la parte ebraica di quello che i tedeschi chiamano il loro "passato irrisolto" (die unbewältigte Vergangenheit). Ora mi sembra che questo problema fosse comunque destinato a presentarsi e che il mio resoconto l'ha cristallizzato agli occhi di quelli che non leggono grossi libri probabilmente anche accelerandone la sua tematizzazione in un discorso pubblico.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
L'insegnante si qualifica per conoscere il mondo e per essere in grado di istruire altri in proposito, mentre è autorevole in quanto, di quel mondo, si assume la responsabilità. Di fronte al fanciullo è una sorta di rappresentante di tutti i cittadini adulti della terra, che indica i particolari dicendo: ecco il nostro mondo.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Vivere insieme nel mondo significa essenzialmente che esiste un mondo di cose tra coloro che lo hanno in comune, come un tavolo è posto tra quelli che vi siedono intorno. Io non credo che possa esistere qualche processo di pensiero senza esperienze personali.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Per la conferma della mia identità io dipendo interamente dagli altri; ed è la grande grazia della compagnia che rifà del solitario un "tutto intero", salvandolo dal dialogo della riflessione in cui si rimane sempre equivoci, e ridandogli l'identità che gli consente di parlare con l'unica voce di una persona non scambiabile.
Frase di Hannah Arendt

IHannah Arendt
I processi storici sono creati e interrotti di continuo dall'iniziativa dell'uomo, da quell'"initium" che l'uomo è in quanto agisce. Di conseguenza, non è per nulla superstizioso, anzi è realistico cercare quel che non si può né prevedere né predire, esser pronti ad accogliere, aspettarsi dei "miracoli" in campo politico.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Quel che prepara così bene gli uomini moderni al dominio totalitario è l'estraniazione che da esperienza limite, usualmente subita in certe condizioni sociali marginali come la vecchiaia, è diventata un'esperienza quotidiana delle masse crescenti del nostro secolo.
Frase di Hannah Arendt

L'alto concetto del progresso umano è stato privato del suo senso storico e degradato a mero fatto naturale, sicché il figlio è sempre migliore e più saggio del padre e il nipote più libero di pregiudizi del nonno.
Alla luce di simili sviluppi, dimenticare è diventato un dovere sacro, la mancanza di esperienza un privilegio e l'ignoranza una garanzia di successo.
Io non credo che possa esistere qualche processo di pensiero senza esperienze personali.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Tutti i termini filosofici sono metafore, analogie, per così dire congelate, il cui significato autentico si dischiude quando la parola sia riportata al contesto d'origine, certo presente in modo vivido e intenso alla mente  del primo filosofo che la impiegò.
Io non credo che possa esistere qualche processo di pensiero senza esperienze personali.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto o il comunista convinto, ma l'individuo per il quale la distinzione fra realtà e finzione, fra vero e falso non esiste più.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
La rivoluzione d'ottobre ottenne la vittoria con stupefacente facilità in un paese dove una burocrazia dispotica e accentrata governava una massa amorfa, che né i residui del feudalesimo rurale né il debole, nascente capitalismo  urbano avevano saputo organizzare. Quando Lenin affermava che in nessun altro paese del mondo sarebbe stato così facile conquistare il potere e così difficile conservarlo, si rendeva conto non solo della debolezza della classe operaia russa,ma altresì delle anarchiche condizioni sociali che favorivano i cambiamenti improvvisi.
Privo com'era degli istinti del capo della massa, Lenin puntò subito su tutte le possibili differenziazioni, sociali, nazionali, professionali, capaci di introdurre delle strutture nella popolazione, nella palese convinzione che tale processo stratificatore avrebbe costituito la salvezza del potere rivoluzionario.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Le ideologie ritengono che una sola idea basti a spiegare ogni cosa nello svolgimento dalla premessa, e che nessuna esperienza possa insegnare alcunché dato che tutto è compreso in questo processo coerente  di deduzione logica.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Nella loro pretesa di spiegazione totale, le ideologie hanno la tendenza a spiegare non quel che è, ma quel che diviene, quel che nasce e muore.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Nessuno ha mai dubitato del fatto che verità e politica siano in rapporti piuttosto cattivi l'una con l'altra e nessuno, che io sappia, ha mai annoverato la sincerità tra le virtù politiche. Le menzogne sono sempre state considerate dei necessari e legittimi strumenti non solo del mestiere del politico o del demagogo, ma anche di quello dello statista. Io non credo che possa esistere qualche processo di pensiero senza esperienze personali.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Tutti i termini filosofici sono metafore, analogie, per così dire congelate, il cui significato autentico si dischiude quando la parola sia riportata al contesto d'origine, certo presente in modo vivido e intenso alla mente del primo filosofo che la impiegò.
dal libro di Hannah Arendt  La vita della mente" di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Dal che si potrebbe concludere che più un bugiardo ha successo, più gente riesce a convincere, più è probabile che finirà anche lui per credere alle proprie bugie.
dal libro di Hannah Arendt  La menzogna in politica.

Hannah Arendt
Una società di consumatori non saprà mai prendersi cura di un mondo e delle cose pertinenti in esclusiva allo spazio delle apparenze terrene, perché la sua posizione fondamentale verso tutti gli oggetti - consumare - significa
la rovina di tutto ciò che tocca.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Tradizionalmente, perciò, il termine vita activa riceve il suo significato della vita contemplativa; la sua limitatissima dignità le è conferita dal fatto che essa serve la necessità e il bisogno di contemplazione in un corpo vivente.
Frase di Hannah Arendt

Hannah Arendt
Le azioni erano mostruose, ma chi le fece era pressoché normale, né demoniaco né mostruoso.
Frase di Hannah Arendt

Clicca qui per tornare all'indice degli aforismi per AUTORE
Clicca qui per tornare all'indice degli aforismi per ARGOMENTO

Clicca qui per leggere le frasi del film "Hannah Arendt"


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info