Login

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nulla è più difficile che condurre un uomo alla propria felicità.
Non c'è nulla di più fallimentare che riflettere su qualcuno che si
ama. I pensieri di questo genere sono come certe canzoni popolari
o militari in cui si p;trla di mille cose diverse, ma il ritornello torna
ostinatamente anche dove non c'entra affatto.


Aforismi di Hermann Hesse

Tra i narratori romantici, al primo posto rimane per me sempre
Hoffmann, mentre Tieck fallisce più spesso, anche nelle fiabe.
Novalisnon è compiuto e Brentano è troppo coscientemente privo di forma.

Aforismi di Hermann Hesse

Ecco la mia maledizione e la mia felicità: io non riesco a godere
nessuna bellezza in modo ordinario e allegro: debbo dissolverla, penetrarla,
scomporla in unità e riflettere sulla possibilità dii ricostruirla in modo artistico.

Aforismi di Hermann Hesse

Se da qualche parte esistono per me la gioia e il senso della vita,
allora queste consistono nell'andare avanti, nel chiarimento e
nella penetrazione, sempre più coscienti, dell'essenza e delle leggi
del bello.

Aforismi di Hermann Hesse

In fondo che cosa voglio da ogni giornata se non un'atmosfera,
un colore proprio ad essa e, se riesce, un canto?

Aforismi di Hermann Hesse

Chi giunge ad occhi aperti in un paese straniero che conosce
solo da libri e illustrazioni, ma che ama da anni, troverà ogni
giorno tesori e gioie inaspettati, e quasi sempre, nel ricordo,
l'esperienza ingenua e improVvisata ha la prevalenza su quanto era
stato accuratamente progettato.

Clicca qui per tornare all'indice degli aforismi per AUTORE
Clicca qui per tornare all'indice degli aforismi per ARGOMENTO

Commenti

Potrebbero interessarti