08172017Gio
Last updateDom, 13 Ago 2017 11pm

Aforismi Frasi e Citazioni

Aforismi di Giacomo Casanova


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Frasi di Giacomo Casanova
Giacomo Casanova

Giacomo Casanova: aforismi, pensieri e frasi celebri di frasi di Giacomo Casanova

Dalle donne inesperte si possono imparare molte cose.
Giacomo Casanova

Non facevo altro che pensare alla fuga, perché ero persuaso che ci sarei riuscito soltanto a forza di pensarci.
Giacomo Casanova


Nelle grandi imprese ci sono sempre dei particolari decisivi, che, se si vuole riuscire, si devono curare di persona.
Giacomo Casanova


La mia storia dimostrerà che siamo degli imbecilli quando cerchiamo fuori di noi le cause dei nostri guai, perché sono tutte, direttamente o indirettamente, in noi stessi.
Giacomo Casanova

Quando si è innamorati, basta un niente per essere ridotti alla disperazione o per toccare il cielo con un dito.
Giacomo Casanova

So di aver vissuto perchè ho avuto delle sensazioni.
Giacomo Casanova

Morire è come dover uscire dal teatro quando o spettacolo non è ancora terminato.
Giacomo Casanova

Felici quelli che senza nuocere a nessuno sanno procacciarsi il piacere, e insensati gli altri che si immaginano che l'Essere Supremo possa rallegrarsi dei dolori e delle pene e delle astinenze ch'essi gli offrono in sacrificio.
Giacomo Casanova


Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.
Giacomo Casanova

Gran Dio e testimoni tutti della mia morte: son vissuto filosofo e muoio cristiano.
Giacomo Casanova

So di aver vissuto perché ho avuto delle sensazioni.
Giacomo Casanova

La sofferenza è insita nella natura umana; ma non soffriamo mai, o almeno molto di rado, senza nutrire la speranza
della guarigione; e la speranza è un piacere.
Giacomo Casanova

Le donne sono come le ciliegie: una tira l'altra.
Giacomo Casanova

La morte è un mostro che caccia dal gran teatro uno spettatore attento, prima della fine di una rappresentazione che lo interessa infinitamente.
Giacomo Casanova

Lo stupido è uno sciocco che non parla, e in questo è più sopportabile dello sciocco che parla.
Giacomo Casanova

Gran Dio e testimoni tutti della mia morte: son vissuto filosofo e muoio cristiano.
Giacomo Casanova

Quando si è innamorati, basta un niente per essere ridotti alla disperazione o per toccare il cielo con un dito.
Giacomo Casanova

Il tiro peggiore che la fortuna possa giocare ad un uomo di spirito è metterlo alle dipendenze di uno sciocco.
Giacomo Casanova

Scrivo la mia vita per ridere di me e ci riesco. Scrivo tredici ore al giorno, e mi passano come tredici minuti.
Giacomo Casanova


Qual piacere ricordare i piaceri! Ma qual pena richiamarli a mente. Mi diverto perché non invento nulla.
Giacomo Casanova

Ciò che affligge è l'obbligo che ho, a questo punto, di mascherare i nomi, dal momento che non posso divulgare
gli affari degli altri.
Giacomo Casanova

Colui che suscita desideri può facilmente vedersi condannato a spegnerli.
Giacomo Casanova

Il seduttore di professione, che fa del sedurre un progetto, è invece un uomo abominevole, sostanzialmente nemico dell'oggetto su cui ha posto gli occhi: è un vero criminale che, se possiede le qualità necessarie per sedurre,se ne rende indegno usandole per sedurre una donna.
Giacomo Casanova

Un legame tra due persone colte, in effetti, esclude spesso tutti i piaceri dei quali esse potrebbero godere solo rubando il loro tempo alla letteratura.
In certi casi quando si è sicuri di non essere creduti, si deve dire la verità. Quella di sposarsi, infatti, è sempre una sciocchezza, ma se un uomo la commette mentre si avvia alla vecchiaia, diventa addirittura fatale.
Giacomo Casanova


La dolcezza della pace è preferibile agli incanti dell'amore, ma quando si ama non la si pensa così.

Giacomo Casanova
Amo fare buone azioni a prezzo della mia borsa ma non della mia libertà.

Giacomo Casanova
Un sentimento naturale e giustissimo avverte un uomo intelligente che un mezzo sicuro per farsi amare da una persona
è quello di procurarle qualche piacere nuovo.
Giacomo Casanova


Il più bel corpo di donna che si offra nuda alla sua vista, tenendo però nascosta la testa, potrà spingerlo al godimento, ma in nessun caso a quello che si chiama amore.
Giacomo Casanova

La capacità di dimenticare nasce da debolezza e invece la capacità di rassegnarsi nasce da una forza che può essere
ascritta tra le virtù.
Giacomo Casanova

È più facile disfarsi dei vizi che delle vanità.
Giacomo Casanova

La donna è come un libro che, buono o cattivo, deve piacere fin dalla copertina.
Giacomo Casanova

Una bella donna è cento volte più attraente quando esce dal sonno che dopo una toeletta.
Giacomo Casanova

L'alfabeto appartiene a tutti e chiunque è padrone di servirsene per creare una parola e farsene il proprio nome.
Giacomo Casanova

L'amore è un divino fanciullo che aborre la vergogna.
Giacomo Casanova

L'astuzia è un vizio, ma quando è onesta non è altro se non saggezza, cioè una virtù.
Giacomo Casanova

Clicca qui per tornare all'indice degli aforismi per AUTORE
Clicca qui per tornare all'indice degli aforismi per ARGOMENTO


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info