Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Poeti Emergenti -
Poesia di Gian Luigi Bonardi -
Natale fra i camper -


Un soffio sottile di vento

sull’anima distratta,

ha l’effetto di una carezza

calda di compagnia.

Cerco nell’aria

le risonanze felici

d’una musica antica,

e trovo volti famigliari

in attesa che il mistero

riveli a ciascuno

spruzzi di luce,

per riscoprirci insieme

nel medesimo bagliore.

Mi stringono alla gola

le troppe incombenze senza esito,

e stento a raccoglierne i frutti,

ma oggi è tempo d’amore,

vado a caccia di abbracci e di sorrisi

fra i camper allineati.

Imprigiono i rancori

nell’ultimo cassonetto.

Siamo cuori senza segreti

nella festa degli auguri.

Un Natale fra amici,

è un vin broulè condiviso

nel calore degli incontri,

è uno scambio di parole spontanee

nella piazza dei semplici,

tra le alcove in attesa

sopra le quattro ruote;

e ci sono anche gli assenti

nel raduno speciale degli affetti,

sotto un’unica stella.

Potrebbero interessarti