12202014Sab
Last updateVen, 19 Dic 2014 9pm

Poesie di Natale

Poesie di Natale, Poesie natalizie, Poesie sul Natale, Poesie per Natale, Poesie sul Presepe, Poesie Nascita di Gesù, Poesie Re magi, Poesie Vigilia di Natale, Poesie per la notte di Natale, poesie sull'albero di Natale. Le più belle poesie di Natale dei più grandi autori che i bambini imparano e recitano il giorno di Natale, Tantissime poesie di Natale conosciute e poesie di Natale inedite. Le poesie di Natale sciolgono il cuore e ci fanno sentire tutti più buoni. Manda a chi vuoi bene una poesia di Natale.


Poesia di Natale - L'alberello di Natale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

albero-di-natale
Poesia di Natale
L'alberello di Natale
Un allegro alberello di Natale
si mette all'improvviso a camminare,
afferra con il ramo un valigione
e si dirige in fretta alla stazione.
Prende un biglietto per il Monte Bianco,
poi si sdraia in cuccetta perché è stanco,
i viaggiatori che gli son vicini
gli chiedono di spegnere i lumini.
Quando arriva in montagna l'alberello
scende dal treno con valigia e ombrello.
Deve trovare presto un posticino

La coltura degli alberi di Natale di Thomas Stearns Eliot

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

albero di  notte
Poesia di Natale

di Thomas Stearns Eliot
La coltura degli alberi di Natale

Vi sono molti atteggiamenti riguardo al Natale,
e alcuni li possiamo trascurare:
il torpido, il sociale, quello sfacciatamente commerciale ,
il rumoroso (essendo i bar aperti fino a mezzanotte),
e l'infantile - che non è quello del bimbo
che crede ogni candela una stella, e l'angelo dorato
spiegante l'ali alla cima dell'albero
non solo una decorazione, ma anche un angelo.

Poesia di Natale di Renzo Pezzani - La santa notte

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

presepe napoletano
Poesia di Natale di Renzo Pezzani 
La santa notte
Sbocciato nella culla il Bambinel di Dio,
il CieI si gremì d'Angeli, le strade di pastori.
Anche il sasso più opaco mise un suo luccichìo
e lì dov'eran spini s'aprirono dei fiori.

Usciva dalle case la gente e sulle braccia
ognuno aveva un dono, un canestro, un agnello.
E via per scorciatoie, costeggiando il ruscello
e per non perder tempo bevea nella borraccia.

Poesia di Henry van Dike - A Natale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Natale
Poesia di Natale
di Henry van Dike

A Natale

Siete disposti a dimenticare quel che avete fatto per gli altri
e a ricordare quel che gli altri hanno fatto per voi?
A ignorare quel che il mondo vi deve
e a pensare a cio' che voi dovete al mondo?

A mettere i vostri diritti in fondo al quadro,
i vostri doveri nel mezzo
e la possibilità di fare un po’ di più del vostro
dovere in primo piano?


giocattoli per bambini da nuvole di sogni da clà
Questo Natale regala Speciale!
Nuvole di Sogni da Clà
il tuo negozio di giocattoli di qualità!

www.nuvoledisognidacla.it