05042016Mer
Last updateMer, 04 Mag 2016 7pm

Poesia di Diego Valeri - Sera d'autunno

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Poesia di Diego Valeri - Sera d'autunno

La sera spiovve. E il vento corse le vie,
urlando come un cane abbandonato;
le campane gettarono le loro malinconie
per il cielo ottenebrato.
La sera, lungo l'ombra dei muri spettrali
e dentro le pozze dei lastricati,
s'accesero le gialle fiammelle dei fanali.
come richiami di disperati.
La sera mi ritrovai,
tutto solo col mio triste cuore,
davanti le vetrini dei fiorai
a sognare.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info