12222014Lun
Last updateDom, 21 Dic 2014 11pm

Storia della Maschera Arlecchino

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Storia di Carnevale

Maschera di Arlecchino

Arlecchino, maschera di carnevale

Arlecchino

Arlecchino era  un  bambino molto povero.
Era così povero che quando a Carnevale la maestra organizzò una festa in maschera per tutti i bambini, lui non aveva  niente da  mettere. Tutti i suoi compagni parlavano dei loro costumi colorati e di come si sarebbero divertiti.
Arlecchino, da solo in disparte, piangeva, perchè  non avrebbe mai potuto  avere costume per Carnevale.
Notando la tristezza di Arlecchino, la maestra e gli altri bambini decisero, di fargli un regalo e  ognuno di loro gli diede un pezzetto di stoffa colorata. Arlecchino fu  felicissimo e portò  la stoffa alla sua mamma  questa, ci pensò un po' su, e finalmente trovò cosa  fare di tutte quelle pezze.
La sera, dopo cena, mandò a letto Arlecchino e aspettò che si addormentasse, prima di iniziare a lavorare. La mamma di Arlecchino tagliò e cucì tutta la notte e la mattina dopo, il giorno della festa, era pronto il  bellissimo vestito per Arlecchino. Un vestito  tutto colorato, fatto con gli avanzi delle stoffe che Arlecchino aveva avuto dai compagni di scuola .
Quando arrivò alla festa tutti  rimasero meravigliati per la bellezza e l'allegria dell'abito di Arlecchino. Tra tutte le maschere,  Arlecchino  fu quello più  ammirato.
Per Arlecchino fu il giorno  più bello della sua vita , perchè il suo vestito fatto di toppe colorate  fu apprezzato  e invidiato da tutti da tutti, e grazie alla generosità dei compagni, divenne la maschera più famosa  del mondo. 
Ecco come nasce la maschera di Arlecchino.

giocattoli per bambini da nuvole di sogni da clà
Questo Natale regala Speciale!
Nuvole di Sogni da Clà
il tuo negozio di giocattoli di qualità!

www.nuvoledisognidacla.it